Torino, il commiato di Chiara Appendino: “Oggi posso dire con un pizzico di orgoglio che lascio una Città migliore di quella che ho trovato”

L'ormai ex sindaca di Torino, Chiara Appendino
“Oggi posso dire, con un pizzico di orgoglio, che lascio una Città migliore di quella che ho trovato. Una Torino che è più simile a quella che immaginavamo: più verde, più accessibile, più sostenibile, più attrattiva, più pronta al futuro” Così, alla vigilia del ballottaggio, la sindaca di Torino, Chiara Appendino, in un lungo post accompagnato da una foto che la ritrae con marito e figlia e la scritta ‘Grazie’, prende congedo dalla città che ha guidato per cinque anni. “Certo, ancora molto rimane da fare – aggiunge – 5 anni non sono sufficienti per completare ogni progetto. Tuttavia il percorso è tracciato, la strada è chiara e abbiamo posto dei punti di riferimento dai quali non si tornerà indietro”.