Fiumicino (Roma): arrestati tre spacciatori

Tre ragazzi di 19, 21 e 22 anni sono stati arrestati a Fiumicino per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente. Secondo quanto ricostruito dalla polizia di Fiumicino i tre giovani provenienti da Ostia, da alcuni mesi alloggiavano presso dei Bed and Breakfast di Fiumicino, svolgendo l’attività di spaccio, in particolare nei pressi di Via Monte Solarolo e nella località di Focene. I ragazzi, dopo aver ricevuto l’ordine, incontravano l’acquirente nella via di Isola Sacra o in diverse traverse di Via Coccia di Morto, zona Focene, che raggiungevano a bordo di una vettura o di una motocicletta. Gli agenti, avendo assistito ad uno scambio di sostanza stupefacente, a seguito di un servizio di osservazione, hanno sottoposto a controllo le persone coinvolte. La perquisizione dell’affittacamere dove erano alloggiati ha permesso di rinvenire 50 grammi di marijuana tre panetti di hashish dal peso di 297 grammi, un coltello serramanico in acciaio, un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento e 550 euro in contanti.