Roma, tragedia all’Anagnina: aveva investito e ucciso un uomo. Ieri sera si è costituito il “pirata” della strada

Il luogo dell'incidente mortale all'Anagnina
Ha investito un uomo sabato notte alla periferia di Roma, che è morto per l’impatto. L’automobilista si è presentato ieri sera agli uffici della stazione carabinieri di Prenestina, accompagnato dai legali di fiducia. Si tratta di un uomo di 36 anni. La vittima, un coetaneo togolese è stato travolto su via Anagnina. L’automobilista è stato denunciato in stato di libertà per omicidio stradale, mentre l’auto è stata sequestrata per i successivi rilievi tecnici.