Vaccini, report dell’Iss: l’efficacia rimane alta rispetto alle varianti Alfa e Delta del virus (92-97%)

Le vaccinazioni anti Covid
L’efficacia dei vaccini anti-Covid “rimane alta” rispetto alle varianti Alfa e Delta del virus, anche se si rileva un leggero calo rispetto alla Delta. Lo rileva il Report di sorveglianza dell’Istituto superiore di sanità. In ogni caso, si sottolinea l’efficacia preventiva nei confronti di ricoveri (92% nella fase Delta contro 95% nella fase Alfa), terapie intensive (95% fase Delta contro 97% fase Alfa) e decessi (91% fase Delta contro 97%).