La procura di Roma apre un fascicolo sulle minacce via web al sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri

Il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri
Minacce arrivate via web al sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri, aperto un fascicolo dalla procura di Roma. L’indagine è coordinata dal procuratore aggiunto Angelantonio Racanelli a capo del pool di magistrati che si occupa dei reati informatici. Sileri, già in passato vittima di minacce, ha sporto denuncia a settembre negli uffici della Digos.  Diversi gli episodi riferiti: in un caso si fa riferimento a Sileri “appeso a testa in giù come Mussolini” e in un altro si afferma di voler sparare “due colpi con fucile a pompa nel cervello”.