Report dell’Inail: sono aumentate le denunce di infortuni (+8,1%) nel mondo del lavoro

La sede dell'Inail a Roma
Secondo i dati diffusi dall’Inail, le denunce di infortunio sul lavoro presentate tra gennaio e settembre sono state 396.372 (+8,1% rispetto allo stesso periodo del 2020), 910 delle quali con esito mortale (-1,8%). In aumento le patologie di origine professionale denunciate, che sono state 40.470 (+27,7%). L’istituto ha, però, sottolineato che i dati sono fortemente influenzati dalla pandemia di Covid-19.