Covid, parla lo pneumologo Marco Confalonieri: “Siamo preoccupati per la velocità dei contagi negli ultimi due mesi”

Marco Confalonieri, pneumologo dell'ospedale Cattinara di Trieste
Marco Confalonieri, pneumologo dell’ospedale Cattinara di Trieste al Tgcom24: “Siamo preoccupati per la velocità dei contagi negli ultimi due mesi, ci stiamo avvicinando ai dati della prima pandemia del 2020. Più del 90% dei ricoverati sono non vaccinati”. “Bisogna ancora avere paura del visrus – avverte – la mortalità è ancora elevata e il vaccino è l’unica strada per uscirne”. “Lo dimostrano i dati – aggiunge Confalonieri – negli ospedali e nelle Rsa non ci sono focolai grazie alle vaccinazioni”.