Covid: per l’Iss “Resta alta l’efficacia dei vaccini, tra il 92 e il 95%”

Le vaccinazioni anti Covid
“Resta alta” l’efficacia dei vaccini anti Covid: nel prevenire l’ospedalizzazione è del 92%, per i ricoveri in terapia intensiva è al 95% e il decesso (91%) nella fase epidemica con variante Delta prevalente. E’ quanto si legge nel Report integrale del monitoraggio settimanale dell’andamento dell’epidemia da Covid-19 dell’Istituto superiore di Sanità (Iss). Quanto all’efficacia vaccinale nel prevenire qualsiasi diagnosi sintomatica o asintomatica di Covis-19 nelle persone completamente vaccinate, l’Iss riferisce una diminuzione: dall 89% durante la fase epidemica con variante Alfa prevalente al 76% durante la fase epidemica con variante Delta prevalente.