Svezia, a Stoccolma: un concerto tributo agli Abba è finito in tragedia: due persone sono morte e un’altra è rimasta ferita

Il gruppo musicale svedese degli Abba
Un concerto tributo agli Abba è finito in tragedia: due persone sono morte e un’altra è rimasta ferita dopo che un uomo è caduto dal settimo piano. E’ successo alla Uppsala Konsert & Kongress hall, vicino a Stoccolma, secondo quanto riferito dalla Bbc. Il 2 novembre circa mille persone si erano radunate per seguire l’evento e poco prima dell’inizio dello spettacolo, un uomo è precipitato nell’atrio all’aperto e atterrando su due persone. L’uomo è morto e una delle persone colpite è deceduta. La terza persona è rimasta ferita e non è in pericolo di vita. Stando a quanto riferiscono fonti di polizia l’uomo precipitato aveva 80 anni, mentre gli agenti stanno lavorando per stabilire la causa che ha provocato la caduta. “Il concerto ad Uppsala è stato cancellato con breve preavviso. Sfortunatamente, dobbiamo annunciare che è accaduto un evento terribile alla sala da concerto di Uppsala, Quello che sappiamo è che qualcuno per ragioni sconosciute è caduto atterrando su altre persone. La polizia ha evacuato l’arena. Al momento non sappiamo molto di più tutti sono sotto shock”, ha scritto Mtlive, organizzatore dell’evento, sulla propria pagina Facebook Il tragico incidente è arrivato a una manciata di giorni dell’uscita (il 5 novembre) del nuovo album degli Abba, “Voyage”, che li riporta sulle scene dopo 40 anni.