Sassari: sospeso il reddito di cittadinanza a venti famiglie: si erano rifiutate di partecipare ai “Progetti Utili alla Collettività”

Venti famiglie di Sassari hanno subìto la sospensione del reddito di cittadinanza dopo essersi rifiutate di partecipare ai Puc, i “Progetti Utili alla Collettività” organizzati dal Comune. Il “no” a quella che è un’attività obbligatoria per i beneficiari del sostegno ha fatto scattare la segnalazione all’Inps. A Sassari i Puc sono stati attivati in collaborazione con nove associazioni del terzo settore. Le attività proposte vanno dall’accompagnamento, trasporto e supporto di persone con varie esigenze per visite all’acquisto di farmaci e beni di prima necessità e pagamenti vari, all’inserimento in contesti frequentati da bambini che prevedono un sostegno allo studio e alle attività ludiche. Altre riguardano il trasporto in ambulanza, interventi gestiti in sede e attività di Protezione civile in caso di situazioni emergenziali come le calamità naturali.