Povertà a Roma, la Croce Rossa assiste circa 400 persone a settimana con aiuti alimentari: sabato 13 al via una raccolta straordinaria

La Croce Rossa di Roma assiste circa 400 persone a settimana con aiuti alimentari sia attraverso il numero verde della CRI 800.065510 a cui giungono le richieste di sostegno che vengono poi smistate sul territorio nei vari Comitati CRI, che attraverso le richieste che giungono direttamente nelle sedi dei Volontari. “Anche su questo la Croce Rossa è in prima linea nell’aiutare”, dice la Presidente di CRI Roma, Debora Diodati che lancia, via social, una giornata straordinaria di raccolta alimentare per sabato 13 novembre quando i Volontari della Croce Rossa di 15 Comitati di Roma e Provincia saranno presenti presso punti vendita di generi alimentari e supermercati dove raccoglieranno la spesa donata dai cittadini. “Le nostre raccolte ci aiutano ad andare incontro alle tante richieste – dice Diodati – perché siamo in una situazione che potremmo definire ormai cronica di molte famiglie che si rivolgono anche a noi per avere un aiuto”. Un fenomeno questo che fa notare la CRI di Roma si è acuito durante il periodo più difficile della pandemia e che vede soprattutto le donne sole con bambini e con lavori precari vivere una situazione di accresciuta difficoltà, oltre agli anziani con redditi bassi. “I nostri Volontari che operano nelle attività sociali hanno bisogno del sostegno di tutti per poter far fronte alle numerose richieste che purtroppo sono in crescita, siamo certi che i cittadini saranno solidali”.