Covid, per l’immunologa Viola “Niente paura, fidiamoci di chi ne sa di più e facciamo la terza dose senza dubbi”

Le vaccinazioni anti Covid
“Sono troppe 3 dosi di vaccino? Il numero di dosi necessario a ottenere l’immunità dipende dal vaccino e dal patogeno. Per moltissimi vaccini si utilizzano più di 2 dosi”. Quindi “niente paura, fidiamoci di chi ne sa di più e facciamo la terza dose senza dubbi (e senza fare il sierologico!)”. Antonella Viola, immunologa dell’università di Padova, esorta così ad aderire all’offerta del booster anti-Covid, disponibile dal primo dicembre anche per la fascia d’età 40-60anni. In un post su Facebook, l’esperta indica “l’elenco delle somministrazioni” di vaccini che prevedono più di 2 dosi, “ricavato dal sito del ministero della Salute”: anti-difterite, anti-polio, antitetanica, anti-epatite B, anti-pertosse, anti-Haemophilus influenzae di tipo B, anti-meningococco B, anti-rotavirus, antipneumococcica.