Roma, a Cinecittà arrestato dai carabinieri un pregiudicato 39enne: stava per aggredire la sua ex compagna

I carabinieri hanno arrestato un romano di 39 anni, già noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di maltrattamenti in famiglia. Ieri sera, in stato di alterazione, si è presentato senza preavviso a casa della sua ex compagna pretendendo di vedere il figlioletto di 15 mesi. La donna ha subito allertato il 112. I militari della stazione Cinecittà sono dunque intervenuti nell’appartamento. Dopo alcuni minuti l’uomo, in un impeto d’ira, ha però nuovamente inveito contro l’ex e a quel punto è stato fatto allontanare dai carabinieri, che hanno deciso di appostarsi nei pressi dell’abitazione. Pensando di non essere visto, il 39enne è nuovamente tornato all’indirizzo della vittima con il chiaro intento di aggredirla, ma è stato bloccato dai militari che lo hanno portato in caserma per essere poi trasferirlo in un istituto di pena.