Crisi Bielourussia-Polonia: La Commissione europea ha proposto di aumentare di 25 milioni di euro la dotazione del Fondo per la gestione integrata delle frontiere

La Commissione europea ha proposto di aumentare di 25 milioni di euro la dotazione del Fondo per la gestione integrata delle frontiere: l’incremento verrebbe destinato alla gestione della crisi migratoria ai confini con la Bielorussia. La proposta di Bruxelles è arrivata dopo la crisi esplosa con Minsk: se non si troverà un accordo entro la notte, i negoziati proseguiranno la prossima settimana.