Covid: il bollettino del 17 novembre: 72 morti (132.965). Positivi: 127.085 (+3.689). Dimessi: 6.406. Nuovi contagi: 10.172. Pazienti in terapia intensiva: 486 (+5)

Sono 10.172 i nuovi contagi da Coronavirus in Italia oggi, mercoledì 17 novembre 2021, secondo i dati e i numeri Covid – regione per regione – del bollettino della Protezione Civile e del ministero della Salute. Si registrano inoltre altri 72 morti. Nelle ultime 24 ore sono stati processati 537.765 tamponi con un tasso di positività all’1,89%. Sono 4.060 i ricoverati con sintomi, 90 in più da ieri. Sono 486 le terapie intensive occupate, 5 in più da ieri. Da ieri i guariti sono stati 6.406, 4.623.192 da inizio pandemia.
ABRUZZO – Sono 173 i nuovi contagi da coronavirus oggi 17 novembre in Abruzzo, secondo i dati dell’ultimo bollettino covid-19. Non si registrano morti. I nuovi casi, di età compresa tra 1 e 93 anni, portano il totale dall’inizio dell’emergenza a 85127. Il bilancio dei pazienti deceduti, non registrando nuovi casi, resta fermo a 2571. Nel numero dei positivi sono compresi anche 79612 dimessi/guariti (+116 rispetto a ieri). Lo comunica l’assessorato regionale alla Sanità.Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 2944, +57 rispetto a ieri. Nel totale sono ricompresi anche 455 casi riguardanti pazienti persi al follow up dall’inizio dell’emergenza, sui quali sono in corso verifiche. Sono 85 i pazienti (+2 rispetto a ieri) ricoverati in ospedale in area medica; 12 (invariato rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 2847 (+55 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.
FRIULI VENEZIA GIULIA – Sono 651 i nuovi contagi da coronavirus rilevati in Friuli Venezia Giulia oggi, 17 novembre, secondo i dati del bollettino Covid della Regione. Eseguiti 8.819 tamponi molecolari con una percentuale di positività del 7,38%. Sono inoltre 14.238 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 36 casi (0,25%). Nella giornata odierna si registrano 6 decessi: una donna di 93 anni di Trieste deceduta in una residenza per anziani; un uomo di 91 anni e uno di 85 entrambi di Trieste deceduti in ospedale; un uomo di 89 anni di San Canzian d’Isonzo deceduto in ospedale a Gorizia; una donna di 88 anni di Lignano Sabbiadoro deceduta in ospedale a Udine e una donna di 72 anni di Pagnacco deceduta in ospedale a Udine. Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 25, mentre i pazienti in altri reparti risultano essere 178.
VENETO – Sono 1.435 i nuovi contagi da coronavirus registrati in Veneto oggi, 17 novembre, secondo i dati del bollettino Covid della Regione. Sale così il numero di positivi totali in regione ad oggi a 17.648, mentre sono 6 i decessi. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 21.472 tamponi molecolari e 63.735 antigeni. La città di Padova è sempre in testa alla classifica di nuovi casi a quota 358, davanti a Treviso 287 e Venezia con 286.
TOSCANA – Sono 372 i contagi da coronavirus in Toscana oggi, 17 novembre 2021, secondo i numeri covid del bollettino della regione anticipato dal governatore Eugenio Giani. “I nuovi casi registrati in Toscana sono 372 su 28.102 test di cui 10.174 tamponi molecolari e 17.928 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 1,32% (4,4% sulle prime diagnosi)”, scrive Giani sui social. I vaccini attualmente somministrati in Toscana sono 6.115.402.
SARDEGNA – Sono 130 i nuovi contagi da Coronavirus oggi 17 novembre in Sardegna, secondo i dati Covid-19 dell’ultimo bollettino della Regione. Da ieri ci sono stati 2 morti, una donna di 86 anni e un uomo di 89, entrambi residenti nella provincia di Oristano. Nelle ultime 24 ore sono stati processati, fra molecolari e antigenici, 9.247 test. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 10, uno in più rispetto a ieri. I pazienti ricoverati in area medica sono 43, uno in meno rispetto a ieri. In isolamento domiciliare nell’isola 1.942 sono i casi di isolamento domiciliare.
CALABRIA – Sono 197 i nuovi contagi da Coronavirus oggi 17 novembre in Calabria, secondo i dati Covid-19 dell’ultimo bollettino della Regione. Da ieri ci sono stati 2 morti. Nelle ultime 24 ore sono stati processati 4.437 tamponi. I guariti da ieri sono stati 143. Da ieri sono 7 in più i ricoverati, 10 le terapie intensive occupate, una in meno, e 46 le persone in isolamento. Da inizio pandemia le vittime nella Regione sono state 1.472.
BASILICATA – Sono 40 i nuovi contagi da Coronavirus oggi 17 novembre in Basilicata, secondo i dati Cl’ultimo bollettino della Regione. Da ieri non c’è stata alcuna vittima. Nelle ultime 24 ore sono stati fatti 951 tamponi molecolari. I lucani guariti o negativizzati nella giornata di ieri sono 25. I ricoverati negli ospedali di Potenza e di Matera sono 23, due in meno, e di questi 2, uno in più, sono in terapia intensiva mentre gli attuali positivi residenti in Basilicata sono in tutto 963. Per la vaccinazione, ieri sono state effettuate 1.993 somministrazioni di cui 1.500 sono terze dosi. Finora 435.118 lucani hanno ricevuto la prima dose del vaccino pari al 78,6 per cento del totale della popolazione residente, mentre 399.360 persone hanno completato il ciclo vaccinale pari al 72,2 per cento.
PIEMONTE – Sono 618 i contagi da coronavirus in Piemonte oggi, 17 novembre 2021, secondo dati e numeri covid del bollettino della regione. Registrato un morto I nuovi casi (di cui 248 dopo test antigenico) sono pari all’1,3% di 48.888 tamponi eseguiti, di cui 40.781 antigenici. Dei 618 contagi, gli asintomatici sono 352 (57%). I casi sono 276 di screening, 253 contatti di caso, 89 con indagine in corso. I ricoverati in terapia intensiva sono 24 (+ 4 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 296 (+ 9 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 6.263. I tamponi diagnostici finora processati sono 9.177.222 (+48.888 rispetto a ieri), di cui 2.442.504 risultati negativi. I pazienti guariti diventano complessivamente 376.586 (+321 rispetto a ieri).
CAMPANIA – Sono 871 i nuovi contagi da Coronavirus oggi 17 novembre in Campania, secondo i dati Covid-19 dell’ultimo bollettino della Regione. Nelle ultime 48 ore ci sono stati 7 morti, ma ne sono stati registrati altri 3 che sono avvenuti nei giorni precedenti. Nelle ultime 24 ore sono stati processati 30.583 test nella Regione. In Campania sono 21 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva e 297 i pazienti Covid ricoverati in reparti di degenza.
EMILIA ROMAGNA – Sono 756 i nuovi contagi da Coronavirus oggi 17 novembre in Emilia Romagna, secondo i dati Covid-19 dell’ultimo bollettino della Regione. Da ieri i morti sono stati due: un 86enne della provincia di Bologna e una 98enne di Ravenna. Nelle ultime 24 ore sono stati processati 40.443 tamponi, di cui 4.669 test antigenici rapidi, con un tasso di positività all’1,9%. L’età media dei nuovi positivi di oggi è 41 anni. In isolamento 10.954 persone. Da ieri sono guarite 396 persone. Da inizio pandemia nella Regione sono morte 13.680 persone. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 41, uno in meno rispetto a ieri, 459 quelli negli altri reparti Covid, 26 in più da ieri. La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 139 nuovi casi e Ravenna con 131, seguono Forlì e Rimini, entrambe 101 casi, poi, Ferrara a 68, Cesena a 64, Reggio Emilia a 47 e Imola a 36, quindi, Piacenza e Parma, entrambe a 26 casi, e, infine, Modena con 17 nuovi casi.
LOMBARDIA – Sono 1.858 i nuovi contagi da Coronavirus oggi mercoledì 17 novembre in Lombardia, secondo i dati Covid-19 dell’ultimo bollettino della Regione. Da ieri i morti sono stati 13, facendo salire il totale delle vittime da inizio pandemia nella Regione a 34.261. A fronte dei 106.695 tamponi effettuati il rapporto tra positivi e i tamponi si attesta all’1,7%. In aumento i ricoveri in terapia intensiva: sono 53, 2 in più da ieri, mentre i pazienti ricoverati non in terapia intensiva sono 556, 32 in più. Sono 609 i nuovi positivi al Covid registrati nella provincia di Milano nelle ultime 24 ore, di cui 241 a Milano città. Quanto alle altre province lombarde, a Bergamo si registrano 114 nuovi casi, a Brescia 224, a Como 116, a Cremona 74, a Lecco 50, a Lodi 48, a Mantova 67, nella provincia di Monza e Brianza 187, a Pavia 75, a Sondrio 24 e a Varese 213.