Covid, parla il professor Guido Rasi: “La terza dose del vaccino anti-covid ci rende di nuovo immediatamente immuni. Va fatta il più velocemente possibile”

Guido Rasi, ex direttore esecutivo dell'Agenzia europea del farmaco (Ema)
“La terza dose” del vaccino anti-covid “ci rende di nuovo immediatamente immuni. Va fatta il più velocemente possibile, la macchina è rodata”. Lo ha sottolineato Guido Rasi, già direttore dell’Agenzia europea dei medicinali e oggi consulente del commissario per l’emergenza Covid-19 Francesco Paolo Figliuolo, parlando del richiamo di vaccino anti-Covid a ‘Buongiorno’ su Sky Tg24.

Green pass

“Sicuramente 12 mesi sono troppi. Ce lo dice la scienza. Andrebbero bene o 6 mesi o 9 mesi. Sei mesi come il periodo di copertura del vaccino, 9 mesi come l’immunità dei guariti”, ha sottolineato parlando della durata del Green pass, uno dei temi su cui sta lavorando il Governo per frenare l’aumento dei casi di Covid-19.

Obbligo vaccino

“Tutte le persone esposte al pubblico sono quelle che possono far girare il virus”. Per questo l’obbligo vaccinale è “necessario per le categorie esposte al pubblico: tutto il personale scolastico, addetti al trasporto pubblico, forze dell’ordine, cassieri dei supermercati”.