Ostia, ladro “imbranato” entra in un ristorante, si ubriaca e si addormenta: è stato arrestato dai carabinieri

Ha scassinato la finestra ed è entrato in piena notte con un complice all’interno di un ristorante di Ostia, con l’obiettivo di rubare nelle cucine. Ma ha cominciato a bere dalle bottiglie che erano nel locale fino a ubriacarsi e poi ad addormentarsi nei magazzini, dove è stato trovato dai carabinieri. Così è finito il tentativo di furto da parte di un 38enne tunisino che aveva già precedenti penali. Dal sistema di videosorveglianza i carabinieri hanno ricostruito quanto avvenuto: l’uomo è entrato nel ristorante con il complice e ha cominciato a frugare tra gli scaffali prendendo liquori, vini pregiati ma anche un microonde e varia attrezzatura da lavoro. Mentre il complice portava via la refurtiva, lui ha continuato a prendere merce e ha cominciato a bere fino ad ubriacarsi e ad addormentarsi nel locale. Il tunisino è stato così arrestato e processato per direttissima.