Premio letterario Città di Ladispoli: i finalisti

“Come ogni anno è arrivato il compito più difficile, dopo aver letto, ed essere entrati nelle storie, e conosciuto i personaggi dei partecipanti alla Xª edizione del Premio Letterario Nazionale “Città di Ladispoli” è arrivato il momento, come in tutte le competizioni, di scegliere chi merita di vincere. Per i giurati – sottolinea Francesca Lazzeri, presidente della giuria – la scelta è stata difficile e anche dolorosa nel decidere le opere migliori, tutti avrebbero meritato il massimo riconoscimento, e ci fa piacere, inoltre, sottolineare soprattutto l’eccezionalità, anche stilistica, delle opere che compongono le tre cinquine di finalisti per l’edizione 2021.Tante sono le opere che in questi mesi ci sono state inviate, alla fine sono stati oltre 350 i libri in concorso, gli scritti che ci hanno inviato sono il segno evidente che il futuro della prosa narrativa, del giallo e dei racconti è nelle mani di scrittori di straordinario talento. Questo – sottolinea ancora il presidente Lazzeri – è veramente incoraggiante per tutti noi.” La giuria, ha inoltre voluto assegnare dei premi speciali per alcune opere che hanno partecipato e che hanno colpito particolarmente i giurati. Tante le novità quest’anno. “Che la decima edizione sarebbe stata speciale, lo avevano annunciato l’8 dicembre 2020 in streaming. – riprendono gli organizzatori – a partire dal presidente del comitato d’onore Angelo Mellone giornalista e scrittore, vice direttore di rai1. Comitato d’onore che si arricchisce ancora con il tenore di fama internazionale Roberto Aronica, altre sorprese verranno svelate il giorno della cerimonia, mentre possiamo confermare che ad accompagnare la premiazione saranno i ragazzi dell’Orchestra Giovanile “Massimo Freccia” diretta dal Mo. Massimo Bacci. Ma non è finita, infatti quest’anno insieme al patrocinio del Comune di Ladispoli e della Regione Lazio ed oltre ad aver ricevuto l’apprezzamento ed il sostegno della Presidenza del Parlamento Europeo abbiamo ottenuto il patrocinio della Camera dei Deputati, attestati che ci impegnano a fare sempre il meglio a sostegno di tutto il movimento letterario italiano. “La cerimonia di premiazione si terrà mercoledì 8 dicembre nell’aula consiliare del Comune di Ladispoli dalle ore 17,00, viste le normative anticovid il numero dei posti sarà limitato quindi chiunque volesse partecipare deve confermare la presenza mandando una mail al nostro indirizzo di posta elettronica premiocittadiladispoli@gmail.com. “Ringraziamo tutti i partecipanti al X° Premio Letterario Nazionale “Città di Ladispoli”, siete stati tanti – conclude Francesca Lazzeri – e ci preme ribadire che tutti avreste meritato di essere tra i finalisti.”
Le liste dei finalisti sono in ordine alfabetico
FINALISTI SEZIONE – LIBRO DI PROSA EDITO
MARA FUX – IN DUE ORE O POCO PIÚ
FRANCESCO GIUGNO – LA VITA ALL’IMPROVVISO
FABRIZIO OLIVERO – CORSA AL POTERE
SANTI LAGANÀ – I GIORNI DEL FERRO E DEL SANGUE
WALTER TESSICINI – RIUSCIRÒ NELL’IMPRESA
FINALISTI SEZIONE – LIBRO GIALLO EDITO
GIULIO VALERIO BURRANCA – TACCUINO ROSSO BORDEAUX
FRANÇOIS MORLUPI – COME DELFINI TRA PESCECANI
GIOVANNI MARIA PEDRANI – DELITTO AL PREMIO LETTERARIO
ROBERTO VAN HEUGTEN – AREA RISERVATA
ANNALISA VENDITTI – DELITTO ALL’HOME RESTAURANT
FINALISTI SEZIONE – LIBRO DI RACCONTI EDITO
GIANNI ANDREI – IL RISVOLTO DELLE FOGLIE
ANGELO SIMONE CANNATÀ – VOLEVO ESSERE MOGOL
PAOLO DEGANO – CIELO LIQUIDO
MAURIZIO GIANNINI – CATTIVE STORIE
STEFANIA TINESSA – BIANCA
PREMI SPECIALI DELLA GIURIA
DARIO GIARDI – SOLO POLVERE
VITTORIA LOTTI – UNA CREPA NEL CUORE DELLE COSE
SILVIA LORETI – DREAMING TORONTO