Governo, il premier Draghi approva la Strategia Nazionale sulla cybersicurezza per il 2022-2026

Il Comitato interministeriale per la cybersicurezza, presieduto da Mario Draghi, ha approvato la Strategia nazionale (2022-2026) e l’annesso Piano d’implementazione. Attraverso i due documenti approvati, il governo mira ad affrontare diverse sfide. Tra queste spiccano il rafforzamento della resilienza nella transizione digitale, il conseguimento dell’autonomia strategica nella dimensione cibernetica e il contrasto della disinformazione online.