Roma, il corpo rinvenuto nel Tevere è del 21enne statunitense Elija Oliphamt

Il corpo ritrovato questa mattina a Roma nel Tevere, intorno alle 10, nei pressi di Ponte Sisto a Roma dai vigili del fuoco è di Elija Oliphamt. Si tratta di un 21enne turista statunitense, nato a Dallas, nella Capitale da qualche giorno. Il pm di turno esterno di Roma, Francesco Minisci, ha affidato le indagini agli agenti del commissariato Trastevere e disporrà l’esame autoptico per chiarire le cause della morte. Non si conoscono al momento dettagli o conferme su possibili segni di violenza sul corpo del giovane. Del ragazzo, in vacanza con la famiglia a Roma, si erano perse le tracce da due giorni. I genitori hanno quindi presentato una denuncia sulla sua scomparsa, segnalandola anche in tv.