Bomba d’acqua Tuscia in provincia di Viterbo: alberi stradicati e black out elettrici

Una bomba d’acqua si è abbattuta nella bassa Tuscia viterbese. Nel Comune di Nepi, in particolare, è mancata l’energia elettrica per oltre un’ora e alcuni alberi sono stati sradicati, costringendo i carabinieri a dirigere il traffico mentre i vigili del fuoco procedevano alla rimozione delle piante finite a terra. Altre difficoltà si sono registrate nelle strade limitrofe al centro abitato, finite allagate. Un fulmine, inoltre, ha colpito e fatto cadere un masso di tufo in un parcheggio, non si registrano feriti o danni alle autovetture. Il maltempo ha creato disagi anche ai confini della stessa provincia di Viterbo.