Formia (Latina), valanga d’acqua provoca una marea di fango

“C’è stata una forte precipitazione che ha colpito la zona nord collinare di Formia che ha provocato un volume di acqua veramente inimmaginabile. Si tratta di acqua piovana che veniva dalle montagne ed è venuta tutta giù: si sono creati percorsi d’acqua alternativi a quelli dei torrenti che si sono poi riversati lungo le strade. La zona di Santa Maria La Noce è stata colpita pesantemente: la strada è quasi completamente crollata e si è verificata l’interruzione di alcuni servizi nelle abitazioni che abbiamo prontamente evacuato. C’è stato molto spavento ma nessuna persona è rimasta ferita”. A parlare all’Adnkronos è Gianluca Taddeo, sindaco di Formia, raccontando la situazione in città a seguito della valanga d’acqua che si è abbattuta per le forti precipitazioni sulla costa Pontina. “La situazione ora è tranquilla, stiamo ripristinando lo stato dei luoghi. Ci sono molte strade completamente infangate. Alcune case sono state danneggiate esternamente, alcune recinzioni sono state danneggiate e qualche garage si è allagato”.