INTERVENGONO PER UNA SEGNALAZIONE DI DISTURBO ALLA QUIETE PUBBLICA MA LO ARRESTANO PER DETENZIONE AI FINI DI SPACCIO DI STUPEFACENTI