PIANO DI GESTIONE RIFIUTI: PRIMO VIA LIBERA ALLA MODIFICA