E’ STATA RACCONTATA DA UN INTELLETTUALE “VIKINGO” CORI