domenica, Aprile 14, 2024

ARDEA, TARSU: NOTA INFORMATIVA SUL PAGAMENTO

con il quale si dovrà versare il conguaglio previsto per il 2013 (essendo stato sottratto l’acconto già richiesto a luglio a titolo di Tares), con l’aggiunta della maggiorazione erariale di 0,30/mq prevista dall’art.14, c.13, del D.L. 201/2011 (solo per quest’anno). Il pagamento va effettuato mediante l’accluso modello F24; la scadenza è stata prorogata al 24 gennaio 2014. L’ufficio tributi comunale avvisa che per un errore di stampa, nel retro della lettera di accompagnamento al modello F24 (dove viene indicato il dettaglio degli immobili tassati) in alcuni casi è possibile che i soli indirizzi siano stati riportati in maniera imprecisa.” Dall’ufficio competente spiegano che “si rassicura che il conteggio della tassa, i metri quadrati, il totale da pagare sono invece corretti. Si segnala che gli indirizzi degli immobili tassati sono riportati in maniera giusta nelle nostre banche dati, pertanto non è necessaria alcuna segnalazione all’ufficio tributi. Il modello F24, inoltre, presenta una x nel campo relativo alla casella “saldo” che non doveva essere presente in entrambe le righe compilate: nessun problema con gli uffici postali ubicati ad Ardea; alcuni uffici postali o alcune banche potrebbero invece non accettare tale modello F24. In tal caso, la soluzione più veloce è quella di cancellare tale x (anche con bianchetto), oppure farci pervenire una richiesta del modello F24 corretto al seguente indirizzo di posta elettronica: uff.tributi@comune.ardea.rm.it : provvederemo all’invio tramite posta elettronica del modello corretto. Ci scusiamo per questi inconvenienti relativi a un’attività non effettuata direttamente dagli uffici comunali”. L’ufficio tributi, inoltre, comunica anche che ad Ardea non è dovuto il pagamento della mini Imu né per le prime né per le seconde case tranne che per i terreni agricoli.

Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli