LATINA: PRONTA LA NUOVA GIUNTA

Oltre a questi, fanno il loro ingresso ufficiale in giunta due nuove figure: Angelo Tripodi, assessore al commercio e Alessandro Calvi assessore al bilancio. Nell’annunciare la composizione della nuova giunta, il sindaco Di Giorgi ha voluto ringraziare gli assessori uscenti: “Desidero rivolgere un grande ringraziamento agli assessori: Pasquale Maietta, Marco Picca e Marilena Sovrani, che hanno condiviso con me e con l’intera maggioranza un percorso amministrativo proficuo, ricco di importanti iniziative volte a favorire la crescita della città e il miglioramento della qualità dei servizi. Ai nuovi assessori auguro un buon lavoro, nella certezza di poter contare su una squadra coesa e in grado di raggiungere gli obiettivi che ci siamo posti in questa seconda parte della consiliatura anche grazie ai due nuovi assessori che, come per gli uscenti, hanno le necessarie competenze e adeguata conoscenza della macchina amministrativa. Sono certo che i nuovi assessori sapranno svolgere con altrettanto impegno ed efficacia il loro ruolo, sempre con la massima attenzione ai cittadini per fornire loro risposte concrete e celeri. Il sindaco ha poi voluto rivolgere un particolare ringraziamento agli assessori uscenti: “Ringrazio l’on. Pasquale Maietta per aver saputo sovrintendere con graande impegno ai conti pubblici dell’ente, avviando un circuito virtuoso fatto di rigore ma senza rinunciare agli investimenti, che oggi vede il Comune di Latina tra i pochi in Italia a poter vantare di non aver aumentato la tassazione (Irpef e mini Imu) a carico dei cittadini. “Ringrazio l’assessore Marco Picca per la qualità dell’impegno mostrato nella conduzione del suo assessorato, sempre attento alle problematiche del commercio nel rispetto dei ruoli e in un clima di piena collaborazione con la giunta e l’intera maggioranza. L’assessore Picca ha saputo intraprendere attività importanti inerenti il commercio, dando concretezza a progetti fermi da anni: è il caso del nuovo Piano del commercio, della liberalizzazione delle attività commerciale, con una notevole sburocratizzazione, e l’avvio dello Sportello unico per le imprese (Suap). Per questo, pur accettando le dimissioni da assessore, comunico che intendo avvalermi della competenza e dell’esperienza professionale di Marco Picca, che rimane nello staff del sindaco per occuparsi della pianificazione strategica del territorio di concerto con la Camera di commercio. Il mio ringraziamento va anche all’assessore Marilena Sovrani, che ha coordinato con grande efficacia i rapporti con il mondo della scuola e degli asili, ascoltandone le esigenze e integrando il suo lavoro con gli altri assessorati di riferimento. Notevole il suo lavoro anche nel settore delle pari opportunità ma scelte legate alle decisioni del partito dell’Udc hanno portato ad interrompere il percorso avviato”.