CORI, SCATTI DAL LATIUM FESTIVAL 2014 NELLA MOSTRA DI LUIGI DE CAVE

’Latium Festival … alcune impressioni’ è il titolo della mostra fotografica di Luigi De Cave aperta al pubblico dal prossimo 20 febbraio. Alle 18:30 la mostra aprirà i battenti presso l’Art Cafè di Cori monte, dove resterà allestita fino al prossimo 20 Marzo. Una ventina di scatti eseguiti prevalentemente durante il Latium Festival 2014. Egitto, Nuova Zelanda, Russia, Spagna, Serbia, Messico, Sudafrica, Irlanda/USA, Bosnia: attraverso le foto esposte tornano ad animarsi le danze degli artisti internazionali che si sono avvicendanti sul palco allestito ogni estate nel teatro all’aperto di Piazza della Croce. Con la tecnica del mosso creativo, Luigi De Cave ha cercato di catturare col suo obiettivo il ritmo, il movimento, i colori e le emozioni trasmesse dai ballerini. Una sorta di schizzi annotati su un taccuino, come li definisce l’autore. Un omaggio alla manifestazione folklorica più importante del territorio e grande ricchezza della città di Cori, che da anni promuove la cultura folklorica di tutto il mondo, le tradizioni culturali e l’immagine del Lazio e della città di Cori, attraverso lo scambio e il dialogo tra i popoli, con il sostegno di tantissimi giovani volontari e del CIOFF® mondiale che nel 2012 l’ha riconosciuta «CIOFF® International Festival», a conferma dell’elevato livello di qualità raggiunto. Il 2014 è stato l’anno del successo assoluto: circa 90.000 spettatori presenti alle numerose iniziative svolte nei 14 giorni in giro per 14 città laziali. La 23enne rappresentante del Latium Festival, Giulia Ciuffa, è stata eletta nuovo segretario mondiale del CIOFF® Youth Coordination Committee e nuovo rappresentante dei giovani nella prestigiosa CIOFF® Festival Commission per il triennio 2014/2017. L’edizione 2015, in programma dal 25 Luglio al 7 Agosto, sarà preceduta da un prestigioso evento. Dal 5 all’8 Marzo 2015, Cori ospiterà il CIOFF® Festivals Commission Spring Meeting 2015. La Commissione legata al CIOFF® mondiale e all’UNESCO svolgerà i propri lavori conferenziali al casale di Stoza – Agriturismo “Cincinnato”, in presenza dell’esecutivo al completo della Sezione CIOFF® Italia.