domenica, Maggio 19, 2024

CALCIO, REGIONE: IL QUADRO SUL NUOVO GIRONE C DI PROMOZIONE

“È un girone complicato, difficile, con squadre sicuramente esperte e attrezzate, come l’Unipomezia, il Racing Club, il Semprevisa, lo Sporting Genzano, l’Alberone, il Cori, il Borgo Podgora… tutte incredibilmente forti. Sarà un onore per noi affrontarle nel nostro secondo “anno” di vita.”
Per quanto riguarda l’obiettivo per questo campionato, il direttore mette i piedi per terra:”Siamo una matricola e alle matricole cosa chiedere se non la salvezza. Prima raggiungiamo i 40 punti, e poi si vedrà…”.
Quasi sulla stessa lunghezza d’onda Massimo De Angelis, che, oltre ad essere il direttore sportivo del Semprevisa, viene considerato tra i più esperti del panorama calcistico regionale.”Sicuramente il girone C di Promozione è più tecnico, mentre il girone D, anche per la presenza di sette campi in terra, risulta difficile dal punto di vista ambientale. – afferma De Angelis – Le squadre più temibili sono innanzitutto quelle che hanno dichiarato di voler vincere, come il Racing e il Colosseum; poi vedo bene l’Unipomezia Virtus e il Dilettanti Falasche. A queste aggiungerei anche il Semprevisa, una realtà che racchiude qualche caratteristica del girone D, come il fattore tifoseria e una rosa tecnicamente valida e giovane. Comunque, vedo nell’assieme un campionato dagli elevati contenuti tecnici ma abbastanza equilibrato”.

Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli