lunedì, Aprile 15, 2024

GAETA, 33ENNE IN ARRESTO PER POSSESSO DOCUMENTI FALSI E TRUFFA AGGRAVATA

Il prevenuto, nella tarda mattinata, recatosi presso uno studio medico per essere sottoposto a visita medico legale per pratica assicurativa di risarcimento per danni riportati in un incidente stradale, esibiva un documento d’identità che, nella forma e caratteri, destava sospetto al medico, quest’ultimo insospettito avvisava i Carabinieri, che prontamente intervenuti, fermavano il prevenuto e lo accompagnavano in caserma per gli accertamenti del caso. Successivamente si riusciva ad appurare che la carta di identità esibita era falsa e pertanto sottoposta a sequestro, mentre l’arrestato veniva condotto presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari come disposto dall’A.G. inquirente.

Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli