mercoledì, Maggio 22, 2024

ANZIO, OPERAIO IN MANETTE PER POSSESSO DI DI BULBI ESSICCATI DI PAPAVERO DA OPPIO

I bulbi erano suddivisi in 250 buste sigillate di circa 100 g ognuna.I militari, avuto sentore dell’illecita attività dell’uomo, dopo un lungo servizio di osservazione e pedinamento, hanno deciso di effettuare una perquisizione nel suo domicilio, rinvenendo l’ingente quantitativo di bulbi di papavero. Ogni capsula, del peso di qualche grammo, contiene una piccola dose di sostanza stupefacente. Una volta svuotato del liquido e dei semi, trattiene delle tracce di oppio e può essere assunto masticandolo, triturandolo e fumandolo oppure preparando degli infusi. E’ una tipologia di droga che produce effetti simili a quelli della morfina e dell’eroina.

Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli