mercoledì, Maggio 22, 2024

POMEZIA, PD SU BILANCI COMUNALI: “C’E’ QUALCOSA CHE NON QUADRA”

“Il Pd di Pomezia ha appreso con stupore, così come tutti gli abitanti della città i mirabolanti risultati del bilancio 2015 dell’amministrazione comunale. Negli ultimi mesi abbiamo assistito ad operazioni di cassa precise e per noi molto discutibili, si va dalle alienazioni di beni comunali, alle stucchevoli richieste retroattive di pagamento per l assistenza domiciliare ai disabili.
Tutto questo sembra in antitesi rispetto quanto emergerebbe dalle finanze del comune che, rispetto all’anno precedente, avrebbe un incremento del 400% dell utile di bilancio. Un incremento a dir poco sorprendente. Quindi delle due l’una, o la politica grillina è chiaramente ispirata a logiche puramente economiche-finanziarie , dove non contano dinamiche sociali, assistenziali, territoriali, ma solo attivi di bilancio , nel solco delle più estreme politiche neo liberiste; oppure questo utile di bilancio non basta per coprire alcune voci di spesa corrente, costringendo il comune ad attivare operazioni di cassa tipo quelle sopracitate. C’è sicuramente qualcosa che non quadra e cercheremo di approfondire il tema in modo da fornire ai cittadini le giuste informazioni sulle politiche economiche della giunta fucci. Nel frattempo chiediamo al sindaco, visti i risultati ottenuti, di riconsiderare la retroattività della richiesta di partecipazione alle attività di assistenza domiciliare e le relative quote di partecipazione per l’anno 2016.

Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli