Free Porn
xbporn
mercoledì, Luglio 24, 2024

APRILIA, AMMINISTRAZIONE E IMPRENDITORI A CONFRONTO: ASSEMBLEA CON CONSORZIO INDUSTRIALE CIAP

Nel dibattito generale sull’opportunità di rilancio dell’area industriale, del recupero dei siti attualmente dismessi e del riscontro occupazionale, è emersa in primo luogo l’opinione unanime di rivedere la presenza del comparto nella Variante del Consorzio Asi, che la stessa Amministrazione Comunale ha osteggiato anche perché la sua adozione non è seguita ad una necessaria fase di concertazione e analisi delle reali esigenze del territorio.
“Gli imprenditori locali – ha commentato l’Assessore Vittorio Marchitti – hanno espresso collegialmente la volontà di vedere stralciata dalla variante Asi l’area industriale apriliana e l’Amministrazione da ciò non ha fatto altro che rafforzare il proprio scetticismo nei riguardi della Variante; per questo, si farà portavoce di questa volontà diffusa di non restare in Asi”.
Altro tema caratterizzante la partecipata assemblea di ieri sera ha riguardato la proposta, che sarà sottoposta alle commissioni consiliari e al Consiglio Comunale, di prevedere deroghe al Prg per progetti di riconversione e recupero dei siti dismessi, al fine di evitare nuovo consumo del territorio con nuovi insediamenti e soprattutto con la presenza di un riscontro predominante di interesse pubblico.
“L’interesse pubblico – ha commentato l’Assessore Marchitti – è conditio sine qua non ed è individuato in termini di realizzazione di opere e infrastrutture, di creazione di nuovi posti di lavoro e di messa in opera di servizi. In tal senso al Ciap abbiamo chiesto di redigere una nota esemplificata di ciò che ritengono prioritario per la riqualificazione dell’area industriale. Da questa relazione l’Amministrazione potrà partire per discutere i progetti di valorizzazione e sviluppo dell’area”.
A margine dell’assemblea, l’Amministrazione ha informato gli interlocutori sui prossimi interventi di sistemazione della segnaletica verticale (dopo quella orizzontale), potatura e sistemazione e messa in sicurezza delle rotatorie.

Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli