lunedì, Febbraio 26, 2024

APRILIA, NOTE D’AUTORE: 27 SCRITTORI ALLA BIBLIOTECA MANZU’

Il progetto, nell’ambito dell’80esimo della Fondazione, era infatti indirizzato agli autori (scrittori, narratori, saggisti) che avessero raccontato la Città di Aprilia, la sua storia o il suo territorio.
Elevata l’adesione, senza distinzione di genere letterario, tant’è che al bando hanno risposto 27 autori, per un totale di 36 nuovi libri donati alla biblioteca e, con ciò, facenti parte del patrimonio culturale cittadino.
Alla manifestazione di Culturaprilia hanno preso parte il Sindaco Antonio Terra, l’Assessore alla Pubblica Istruzione Francesca Barbaliscia e i componenti del Consiglio dei Giovani.
Nel corso della cerimonia sono stati presentati i libri: “Fra il cuore e la ragione” di Fiorella Giovannelli, “Ventuno poesie in forma di pera” di Francesco Giordani, “Canti d’amore”, “Frasi che parlano”, “Noi insieme”, “In memoria di Calò” di Vincenzo Caccamo, “Frammenti di una sconosciuta passione” di Adolfo Sorrentino, “Nel riflesso dei giorni” e “Versi dal silenzio” di Carmelo Salvaggio, “Metamorfosi del divenire. Poetiche di vita” di Franco Conti, “Frammenti di crisalide” di Veruska Vertuani, “Stelle di mare”, “Du’ piccioni co’ na fava”, “Sonatori, pajacci e sartimbanchi”, “Sotto ar pergolato” e “Le donne si raccontano” di Annamaria Amori, “Frammenti di Aprilia sparita. Quando io e lei avevamo venti anni” di Pietro Nencini, “Aprilia e il suo territorio” e “Dalla Domus Culta Formias a Campoverde” di Bernardino Tofani (di quest’ultimo hanno presentato i libri gli eredi Alessandra Tofani e Liliana Maria Garsia), “Aprilia, i giorni della guerra… e gli occhi di un bambino” di Pasqualino Nuti, “Ti racconto di noi… c’era una volta Aprilia”, “Diario di guerra di Anna Ridolfi” di Claudio Cottiga, “Nella terra dell’airone” di Paolo Perotto, “Aprilia raccontami 2” di Barbara Pedrazzi (progetto dell’istituto comprensivo Gramsci), “Memorie per l’innovazione” di Giuseppina Pappalardo, “Come le favole” di Barbara Spolitu, “Il paralume nero” di Liliana Morandini, “Orzo” di Marilena Ferraro, “La crepa” di Salvatore Currò, “La fiamma del cuore” di Franca Palmieri, “La rondine del deserto” e “L’eredità dei filosofi saggi” di Pina Farina, “Dal cielo alla terra. Storia di un microbo” di Lucia Vichi, “Storia di una vita e dintorni” di Vittorio Picone, “Poca favilla gran fiamma seconda” di Lucia Errichiello, “Aprilia. Paesaggio e territorio” di Giosuè Auletta.

Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli