ARDEA, FUTSAL, MIRAFIN, SFUMA IL SOGNO PLAYOFF

Al debutto in serie B la Mirafin, nelle ultime settimane, cullava il sogno dei playoff per un possibile approdo in A2. Servivano però punti per poter ambire a quest’opportunità e, nella trasferta contro il Futsal Marigliano, la squadra di Salustri si giocava il tutto per tutto.
Sono proprio gli ardeatini a sbloccare il risultato con Moreira che, da due passi, porta i suoi sull’1-0, ma la squadra di Florio reagisce prima col pareggio di Russo; poi con Campano che, dopo uno scambio con Stigliano, firma il 2-1 per i padroni di casa. La Mirafin vuole a tutti i costi i tre punti e, al 16’, su corner di Santaliestra, Fratini deposita la sfera in rete. Il 2-2 dura poco perché Russo, su ribattuta, riporta in vantaggio i campani, ma Alonso, su azione personale, fissa il 3-3 con cui le squadre tornano negli spogliatoi.
Nella ripresa è ancora Russo a salire in cattedra per il Marigliano. Mister Salustri si gioca il tutto per tutto col portiere in movimento e, al 16’, servito da Fratini, Moreira insacca, portando il risultato sul 4-4. Continua il botta e risposta e, dopo la rete di Galletto per i campani, Ferreira, ben servito da Moreira, riporta gli ardeatini sul 5-5. Negli ultimi minuti, su un calcio d’angolo battuto male, l’estremo difensore campano Aprile recupera la sfera e la calcia direttamente nella porta sguarnita, firmando così il gol della vittoria.