CERVETERI, L’ASSOCIAZIONE ARCIPELAGO HA PROGETTATO E ORGANIZZATO I NUOVI INCONTRI CULTURALI

come è specificato nel seguente programma. “Il lèggio” (dalle ore 17 alle ore 18) – Incontri e dialoghi liberi e amichevoli fra lettori e amanti dei libri; esperienze, desideri di lettura e modi di autoformazione dei lettori. Indetta dall’Associazione culturale “Arcipelago” e fondata sulle precise indicazioni della Bibliopsicologia (la scienza della lettura), è una iniziativa realmente innovativa, per Cerveteri e non solo, di promozione della lettura e del libro fatta dai lettori stessi secondo i loro personali gusti, esperienze e desideri. “Il leggìo” incomincia con la presentazione, fatta in prima persona, dei libri portati dai partecipanti e con la loro lettura di alcuni brani, seguita dalla discussione tra i presenti; quindi prosegue con l’Esperimento bibliopsicologico di valutazione dei libri; infine, si conclude con un divertente Quesito bibliologico, per conoscere meglio e imparare ad amare i libri e la lettura. Sono invitati a partecipare tutti coloro che, lettori reali o potenziali, vogliono esprimere insieme e condividere il gusto, l’esperienza e il desiderio di leggere e, attraverso il dialogo amichevole e il confronto aperto e costruttivo con gli altri lettori, migliorare l’abilità nel cercare i libri, nel trovarli, sceglierli, trattarli, utilizzarli (analizzarli, sintetizzarli, interpretarli), presentarli, valutarli e compararli. È soltanto cominciando da sé stessi, cioè ognuno scegliendo liberamente un testo, portandolo a questi incontri, presentandolo personalmente e leggendone un brano, che si potrà prendere nelle proprie mani gli strumenti essenziali della conoscenza teorica e pratica, darne al mondo, a propria volta, di nuovi e divenire realmente protagonisti della propria vita e del proprio tempo. “I principi della scienza e della tecnica” (dalle ore 18 alle ore 19) – Questa attività dell’”Arcipelago” è finalizzata alla comunicazione integrata delle nozioni scientifiche di base e delle loro applicazioni. Ogni incontro scientifico è dedicato a un argomento di grande attualità, con precisi riferimenti alla vita quotidiana e con l’eventuale ausilio di proiezioni. Sono invitati a partecipare tutti coloro che vogliono, e ora finalmente possono, esprimere insieme, coltivare e condividere l’interesse e l’amore per la scienza. “Il discorso filmico” (dalle ore 18 alle ore 19) – Nuove indagini sulle possibilità del cinema di affrontare le sollecitazioni di un esame della realtà nel modo più complesso e più articolato, per una visione che tenga conto delle varie componenti, fuori dai protagonismi divistici e dagli schematismi consolidati. “Il laboratorio sperimentale di abalisi filosofiche” (dalle ore 18 alle ore 19) – Con questa nuova attività dell’”Arcipelago”, la filosofia finalmente è non una serie di dottrine, di idee e di pensatori né un complesso di problemi teorici e di presunte soluzioni, bensì la pratica concreta di esaminare insieme i fatti dell’esperienza umana comune, i casi e i discorsi della nostra vita quotidiana, sociale e culturale, per chiarirne oscurità, equivoci, confusioni e illusioni. Sono invitati a partecipare tutti coloro che cercano di comprendere meglio la realtà d’oggi. La partecipazione attiva agli incontri è gradita, libera per tutte e per tutti e gratuita.