CERVETERI, FUORI PERICOLO IL GIOVANE FERITO NELLA LITE DELLO SCORSO 14 MAGGIO

Queste le attuali condizioni, riferite dall’avvocato Morani, del giovane aggredito e percosso duramente nella mattinata dello scorso 14 maggio. Stando alla ricostruzione degli eventi il giovane, una volta a terra, sarebbe stato percosso ancora, in modo molto violento e con ripetuti pugni. A seguito del pestaggio il ragazzo si era recato presso il punto di primo soccorso di Ladispoli e da qui era stato trasportato al nosocomio sull’Aurelia alle porte di Roma, dove nel pomeriggio i medici lo avevano operato di urgenza per un’emorragia interna . Sulla base di quanto riportato dal posto di Polizia dell’ospedale e attraverso la denuncia sporta dal padre della vittima, i Carabinieri della Stazione di Cerveteri stanno svolgendo le indagini in tempi record, la Procura di Civitavecchia ha aperto un fascicolo.