test
sabato, Giugno 15, 2024

Fiumicino, Poggio: “Vaccini, liste chilometriche, sindaco intervenga”

Fiumicino – “Le file chilometriche alle Asl non solo l’unico problema. La cronica carenza di personale e le assurde politiche sociali del Governo e della Regione a guida Pd si registrano anche per la somministrazione dei vaccini. Devo purtroppo nuovamente segnalare che per effettuare o prenotare anche uno dei 12 vaccini obbligatori si devono aspettare interi mesi. Soprattutto per quello contro la meningite le liste di attesa sono infinite. Il personale è ridotto all’osso e fa quel che può. Non si può certo duplicare da solo. Già a gennaio avevo sollevato la questione: prenotazioni solo telefoniche, in determinati orari e giorni della settimana. Tanto che trovare la linea è come vincere al lotto. Va ricordato che senza le 12 vaccinazioni non è permesso iscriversi a scuola. Cosa si intende fare per mettere una pezza a questa problematica. Già nei mesi scorsi avevo chiesto un intervento del sindaco Montino rimasto lettera morta. Con l’occasione rinnovo l’invito con la speranza che oltre alle parole e agli slogan sulla sanità si passi anche ai fatti. Parliamo di persone. Magari qualcuno se lo dimentica”. Lo dichiara il consigliere comunale Federica Poggio. 06/06/2017

Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli