lunedì, Aprile 15, 2024

Ardea, dal 28 agosto la terza edizione del Memorial Varani

La Pineta dei Liberti, a Tor San Lorenzo, è pronta ad ospitare la terza edizione del “Memorial Varani”. Il format quest’anno presenta alcune novità, ma lo spettacolo non subirà alcun cambiamento. Dal 28 agosto al 3 settembre ad Ardea torneranno a giocare tante future stelle del calcio mondiale, come accade di consueto con il Memorial Cristina Varani, torneo calcistico dedicato alla memoria della madre di un tesserato della società organizzatrice, l’Asd Racing Club di Elisabetta Frittelli, moglie di Antonio Pezone. Giunto alla sua terza edizione, l’evento godrà come di consueto del patrocinio del Comune di Ardea e sarà riservato alla categoria Giovanissimi 2004. Questa la novità proposta rispetto allo scorso anno: in una scelta volta a snellire il calendario ed elevare competitività e qualità, verrà dimezzato il roster delle partecipanti. A darsi battaglia sui campi della Pineta dei Liberti, teatro della cerimonia inaugurale e di tutti gli incontri in programma, saranno dieci squadre in rappresentanza di tre nazioni. Due le compagini straniere. Accanto agli spagnoli del Barcellona, ospiti fissi di una rassegna che hanno sempre nobilitato lottando per il successo finale e rivelando talenti di valore assoluto, faranno il loro debutto gli statunitensi del Weston Fc, sodalizio fondato in Florida nel 1998 e che diventerà il primo del continente americano a misurarsi nella kermesse. Oltre ai padroni di casa del Racing Club saranno presenti altre due realtà dilettantistiche del territorio laziale, Lodigiani e Urbetevere, e ben cinque professioniste. Si tratte delle capitoline Lazio e Roma, pronte magari a mandare in scena quel derby che un anno fa fu loro impedito dalla differenza reti che estromise i biancocelesti a vantaggio dell’Empoli (in seguito vincitrice della manifestazione), del Racing Club Fondi, dell’Inter e di una Juventus determinata a riscattare la beffa della finale persa ai calci di rigore nel 2016.
La presentazione avverrà lunedì 28 agosto a partire dalle 19, mentre da martedì 29 avranno luogo le gare. Ogni giorno scenderanno in campo 8 delle 10 partecipanti, con il via del primo match fissato alle 15 e gli altri a distanza di 90’ fino alle 19.30. Ciascun girone – in tutto due da cinque formazioni – vedrà riposare quotidianamente una delle sue esponenti. Accederanno alle semifinali, in programma nella mattinata di domenica 3 settembre, le prime due classificate di ogni raggruppamento. La finalissima andrà in scena lo stesso giorno sotto la luce dei riflettori, con calcio d’inizio alle 19.

Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli