lunedì, Aprile 15, 2024

Cercano armi ma trovano cocaina, cartucce e spade: poliziotti arrestano un 62enne

Roma – Gli erano già stati revocati porto d’armi e licenza di collezionista nel 2016. Sospettato però che potesse ancora detenere illegalmente armi e munizioni, gli agenti della Polizia di Stato hanno deciso di procedere alla perquisizione domiciliare nei confronti di un 62enne. In questo modo hanno scovato più di 500 cartucce e 5 spade. Inoltre, all’interno di una finestra del salone, ben occultati tra il vetro e la persiana, sono stati sequestrati 3 cofanetti in plastica rigida con chiusura ermetica con all’interno circa 400 grammi di cocaina. Al termine della perquisizione l’uomo è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti e per violazione della legge sulle armi.

Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli