lunedì, Aprile 15, 2024

CPC 2005: pareggio della Juniores con il Fonte Meravigliosa

Non riesce l’impresa ai ragazzi di Enrico Gallina che tentano in ogni modo di regalare l’ultima vittoria al proprio tecnico, ma che si fanno beffare in pieno recupero dal Fonte Meravigliosa. Notizia tenuta negli spogliatoi ma che ha visto oggi l’epilogo della sua avventura, almeno per quest’anno, alla guida della Juniores. Gallina a malincuore e a causa di problemi di salute quest’oggi ha lasciato la direzione tecnica della squadra, e nelle prossime ore verrà annunciato il sostituto. Uomo di una professionalità inaudita, è riuscito in meno di due stagioni a plasmare 20 ragazzi, con l’unico obiettivo nel buon comportamento e a giocare fino all’ultimo respiro, vincendo un campionato e ben figurando all’esordio di quest’anno nella Juniores. Tornando alla gara parleremo di un pareggio beffa per la CPC2005 alla fine dei novanta minuti sotto di un gol e con un uomo in meno. Rimonta il gol di Del Manso e passa avanti nel punteggio, grazie ai gol di Memmoli e Mastropietro, ma si fa trafiggere in pieno recupero dagli ospiti alla disperata ricerca del pari, complice una disattenzione difensiva. Prima frazione di studio che, dopo le occasioni capitate a Memmoli e Capretti, la CPC2005 avrà con una nitida palla gol. Occasione capitata tra i piedi di Paolucci, che servito da De Falco a tu per tu con Vazzana, spedisce però la sfera sull’esterno della rete. Dalla parte opposta sarà Ramundo a cercare la via del gol, trovando però sulla sua strada un attento Totu. Ripresa più viva con le due squadre che concedono qualcosa in più, a favore del bel gioco e delle occasioni. Gli ospiti alla prima vera occasione vanno in rete, punizione calciata da Caldani che trova Del Manso nel cuore dell’area lasciato colpevolmente solo, che di testa insacca alle spalle di Gloria per il momentaneo 0 a 1. La CPC2005 reagisce e con Mottola al 16’ va in rete, ma l’arbitro inspiegabilmente annulla per posizione di offside quando c’era Leandro a tenerlo in gioco. Due minuti dopo gli ospiti vanno vicino al raddoppio, ma Del Manso solo davanti a Gloria spedisce a lato. La CPC2005 tiene il pallino del gioco e prima del pareggio di Memmoli va vicino al gol con De Falco, che a tu per tu con Vazzana gli tira praticamente addosso. Il Pareggio arriva poco dopo e lo realizza Memmoli, che sfrutta un errore madornale di Vazzana che tarda nel rinvio, offrendogli con un passaggio maldestro la sfera per il pareggio. La partita si equilibra e Gloria si deve opporre da far suo per respingere la conclusione di Maggiolini. Al 34’ l’episodio che probabilmente segna la gara, Balestrieri subisce fallo e reagisce tirando la sfera addosso al giocatore del Fonte Meravigliosa, per Noto non ci sono dubbi ed espelle il centrale difensivo portuale. Sul capovolgimento di fronte Mastropietro regala alla platea un gol da cineteca, parte in progressione e dai 30 metri vedendo il portiere fuori dai pali tira e secca Vazzana, con la sfera che si spegne sotto all’incrocio dei pali. La CPC2005 tiene il pallino seppur in inferiorità numerica, e al 42 con palmieri colpisce anche il palo alla destra di Vazzana. Quando tutto lascia presagire a una vittoria e si attende solo il fischio finale Maggiolini beffa Gloria, insaccando il gol del pareggio.

Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli