Europei di Berlino, altre medaglie nel cesto Azzurro

Diventano sei le medaglie italiane agli Europei di Atletica leggera a Berlino. Dopo le quattro individuali, entrambe sul podio le due squadre di maratona. Oro per quella maschile con il bronzo di Yassine Rachik, il quinto posto di Eyob Faniel, 25enne vicentino delle Fiamme Oro, per chiudere in 2h12:43. Nel successo per nazioni davanti a Spagna e Austria si rivela fondamentale anche il risultato di Stefano La Rosa, che stringe i denti nel finale: il 32enne carabiniere grossetano arriva dodicesimo con 2h15:57 sulle strade della capitale tedesca.
Italia d’argento in campo femminile. Merito del sesto posto di Sara Dossena (2h27’53”, PB), dell’ottavo di Catherine Bertone (2h30’06”) e del 14^ di Fatna Maraoui (2h34’48”). In campo individuale, oro alla bielorussa Volha Mazuronak vittoriosa della maratona femminile agli Europei di Berlino col tempo di 2h26’22”. Argento alla francese Clemence Calvin, in 2h26’28”, bronzo alla ceca Eva Vrabcova-Nyvltova in 2h26’31”.