lunedì, Aprile 15, 2024

Anziana violentata da uno straniero a Castel Volturno (Ce). Ora è caccia all’uomo

Sarebbe confermata la violenza contro una anziana in Campania ad opera di uno straniero. La conferma è arrivata dagli accertamenti sanitari che hanno confermato la presenza di segni di violenza sul corpo della donna 74enne di Castel Volturno (Caserta) che ha denunciato alla polizia di essere stata violentata nella sua abitazione da uno straniero. Lo hanno accertato i medici. Il racconto è ritenuto attendibile ma trovare il responsabile non sarà facile visto che il fatto si è consumato nella degradata località di Pescopagano, un ghetto dove coabitano un’ampia comunità africana e italiana.
E’ stata la vittima a chiamare gli agenti e a raccontare di essere stata violentata da un extracomunitario nella notte mentre era nella sua abitazione. La pensionata ha detto di avere subito abusi ad opera di "un uomo di colore". La 74enne risiede nella località di Pescopagano, dove vivono migliaia di immigrati. E’ stata condotta alla clinica Pineta Grande di Castel Volturno in stato confusionale, e sono subito partite le indagini, delegate alla Squadra Mobile di Caserta.

Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli