martedì, Aprile 23, 2024

La Lega sorpassa il M5S fagocita più del 32% di consensi. Pentastellati al 28,resiste il Pd con il 17, stabili Fratelli d’Italia 4%, crolla Fi che incasserebbe solo il 6%

La politica torna a pieno regime e Matteo Salvini alla ripresa porta a segno il sorpasso della Lega sul M5s. La competition tra i due partner di governo registra la svolta alla vigilia della sessione di bilancio, madre di tutte le battaglie, fonte di tensioni nella maggioranza di governo. Ventilata da più parti, ipotizzata da editorialisti e commentatori, la ‘remuntada’ della Lega sul M5s ha ora la consacrazione dei numeri.
Secondo quanto riportato dall’agenzia Dire, un sondaggio realizzato da uno dei principali istituti demoscopici e commissionato da una tv nazionale, accredita alla Lega oltre il 32 per cento dei consensi, contro il 28 per cento del Movimento Cinque Stelle.
Di più, il centrodestra sarebbe in grado di superare quota 40 per cento. Forza Italia in forte calo mantiene il 6 per cento mentre Fratelli d’Italia tiene il 4 per cento. In totale le forze di centrodestra avrebbero il 42 per cento dei voti. Nel centrosinistra sostanzialmente stabile il Pd, fermo al 17 per cento. Il sondaggio, che dovrebbe essere reso noto nelle prossime ore, conferma e allarga i dati che la scorsa settimana, il 27 agosto, l’Istituto Piepoli aveva registrato per Affaritaliani.it, con il Carroccio al 30 per cento e il M5s al 29.

Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli