asyabahisgo1.com www.dumanbetyenigiris.com pinbahisgo1.com sekabet-giris2.com www.olabahisgo.com www.maltcasino-giris.com www.faffbet.net betforward1.org www.1xbet-farsi3.com www.betforward.mobi www.1xbet-adres.com 1xbet4iran.com romabet1.com www.yasbet2.net 1xirani.com romabet.top
mercoledì, Maggio 29, 2024

Rai, presto un incontro tra Salvini e Berlusconi

La quadratura del cerchio nel centrodestra su Rai e regionali è a portata di mano. Matteo Salvini lo dice chiaramente, ospite ieri sera della prima puntata stagionale di ’Porta a Porta’, annunciando a breve il tanto atteso vis a vis chiarificatore con Silvio Berlusconi: ’’Conto di vederlo o sentirlo nelle prossime ore. C’è la possibilità di trovare l’accordo non solo sulla Rai. Se c’è accordo si va fino in fondo", ricordando che "si vota a fine ottobre a Trento, Bolzano e poi in Sardegna".
Secondo fonti parlamentari si va ormai verso una riconferma di Marcello Foa alla presidenza dell’azienda di viale Mazzini, anche con il placet dei Cinque stelle, e il via libera all’ex giornalista de ’Il Giornale’ sbloccherà, come nel più classico degli ’effetti domino’, lo stallo sulle nomine dei direttori di Tg e sulle alleanze con la conseguente scelta dei candidati governatore alle prossime regionali, dall’Abruzzo alla basilicata alla Calabria. La quadratura del cerchio nel centrodestra su Rai e regionali è a portata di mano. Matteo Salvini lo dice chiaramente, ospite ieri sera della prima puntata stagionale di ’Porta a Porta’, annunciando a breve il tanto atteso vis a vis chiarificatore con Silvio Berlusconi: ’’Conto di vederlo o sentirlo nelle prossime ore. C’è la possibilità di trovare l’accordo non solo sulla Rai. Se c’è accordo si va fino in fondo", ricordando che "si vota a fine ottobre a Trento, Bolzano e poi in Sardegna".
Secondo fonti parlamentari si va ormai verso una riconferma di Marcello Foa alla presidenza dell’azienda di viale Mazzini, anche con il placet dei Cinque stelle, e il via libera all’ex giornalista de ’Il Giornale’ sbloccherà, come nel più classico degli ’effetti domino’, lo stallo sulle nomine dei direttori di Tg e sulle alleanze con la conseguente scelta dei candidati governatore alle prossime regionali, dall’Abruzzo alla basilicata alla Calabria.

Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli