venerdì, Aprile 19, 2024

Riscaldamenti fuori uso, al freddo gli inquilini degli immobili Erp di Roma

“Interi condomini Erp di Roma all’addiaccio e abitanti costretti a combattere il freddo di questi giorni arrangiandosi con coperte o stufe. È questa la situazione lamentata dagli inquilini delle unità abitative di proprietà di Roma Capitale in VIII Municipio, così come nel V Municipio, in viale Giovanni Battista Valente, al civico numero 95, dove tutte le scale lamentano caldaie spente e freddo negli appartamenti”.  È quanto dichiarano in una nota Fabrizio Santori e Emiliano Corsi, dirigenti regionali della Lega. “A Largo delle Terme Gordiani stessa identica condizione. Ora stiamo monitorando la situazione in tutta la città di Roma per capire se la carenza di controlli preventivi ha scatenato questo disservizio generalizzato. I residenti da giorni starebbero cercando di contattare il numero verde dedicato a queste segnalazioni, che però risulterebbe inattivo, così come i numeri di telefono in sostituzione. Circostanze difficili tra scarsa potenza di emissione del calore, elementi rotti che necessitano di urgente manutenzione, e impossibilità di contattare i responsabili per chiedere aiuto. Invitiamo, dunque, l’amministrazione capitolina a intervenire con urgenza e ripristinare una condizione di normalità in queste abitazioni, dove risiedono molte persone anziane e malate che non possono sopportare le rigide temperature invernali senza riscaldamento”.
Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli