test
venerdì, Luglio 12, 2024

Napoli, guerra di camorra: arrestati esponenti di due clan rivali

Arrestati esponenti di due clan in lotta a Napoli. I carabinieri hanno eseguito nove misure di custodia cautelare in carcere emesse dal gip partenopeo per omicidio e tentato omicidio, aggravati da metodo e finalità mafiose. Tra gli arrestati ci sono esponenti di spicco dei clan avversari Mazzarella e Rinaldi, impegnati da tempo in una ‘guerra’ per il controllo di una vasta porzione del capoluogo campano e del suo hinterland, nonché Luigi Esposito detto “lo sciamarro”. Le indagini hanno ricostruito la dinamica e il movente dell’omicidio di Vincenzo De Bernardo, ucciso l’11 novembre 2015, e del tentato omicidio di Antonio Amato il 7 settembre 2017.
Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli