test
venerdì, Luglio 12, 2024

Usa, lo shutdown “colpisce” anche la Casa Bianca costretta al fast food

Con i cuochi della Casa Bianca assenti a causa dello shutdown, Donald Trump, di cui è noto l’amore per il fast food, ha organizzato un banchetto a base di 300 hamburger, pizza e “molte, molte patatine fritte” per i giocatori della squadra della Clemson University, vincitori del campionato universitario di football. “La ragione per cui abbiamo dovuto fare questo è lo shutdown, volevamo che tutto fosse perfetto e quindi abbiamo ordinato fuori” ha spiegato il presidente accogliendo gli ospiti di fronte ad una tavola imbandita alla Casa Bianca con gli hamburger nelle scatole delle principali catene di fast food, McDonald’s, Burger King e Wendy’s. Tutto “grande cibo americano”, ha detto. “Se è americano, mi piace, è tutta roba americana”.
Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli