martedì, Febbraio 27, 2024

Ucraina, Julia Timoshenko si candida alle elezioni del 31 marzo

La ex ‘pasionaria’ della Rivoluzione arancione Iulia Timoshenko ha annunciato la sua candidatura alle presidenziali ucraine del 31 marzo. Timoshenko, 58 anni, premier nel 2005 e dal 2007 al 2010, è una delle favorite per la poltrona di capo dello Stato.
Timoshenko ha annunciato che correrà alle presidenziali oggi, durante il congresso del suo partito Batkivschina (Patria), promettendo di riportare sotto il controllo di Kiev sia la Crimea, che la Russia si è annessa nel 2014, sia i territori del Donbass occupati dai separatisti filorussi. La filo-occidentale Timoshenko finì in prigione nel 2011, durante la presidenza del suo rivale filorusso Viktor Ianukovich, ma fu scarcerata dopo la Rivolta di Maidan. Era stata condannata per abuso di potere per dei controversi contratti per l’importazione di gas russo. Ma molti osservatori ritengono che dietro le accuse vi fossero motivazioni politiche.
Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli