domenica, Maggio 26, 2024

Usa: sono salite a 21 le vittime per il gelo polare

Sono almeno 21 le vittime del Polar Vortex, l’ondata di gelo da recordche ha paralizzato il Midwest degli Stati Uniti, con temperature più fredde di quelle registrate in Antartide. Lo riferiscono i media locali, secondo i quali centinaia di persone sono state ricoverate negli ospedali per ipotermia e congelamento, con alcune che potrebbero perdere un braccio o una gamba. Sono stati circa 250 milioni gli americani interessati dall’emergenza, con gli esperti che hanno chiesto di non uscire poiché stare all’esterno anche solo per 5 minuti potrebbe portare al congelamento. Scuole e uffici pubblici sono stati chiusi, migliaia di voli sono stati cancellati. Solo nello scalo di Chicago O’Hare, dove si sono toccati -31°C con raffiche di vento alla velocità di 52 km/h, 1.600 velivoli non sono potuti decollare.
Ieri nella città dell’Illinois sul Lago Michigan la temperatura percepita ha raggiunto i -50°C a causa del vento, guadagnandosi il soprannome di ‘Chiberia’. Nelle vicinanze di Rockford, nell’Illinois, è stato fissato un record del freddo a -34°C. Madison, nel Wisconsin, ha battuto il suo record del 1985, con minimi di -32°C ieri mattina. Con l’aumento delle temperature nel sud-ovest, la tempesta si è spostata più a est, estendendo le condizioni artiche su un’area che va da Buffalo a Brooklyn. Nella parte occidentale di New York, il maltempo ha scaricato fino a 51 centimetri di neve.
Secondo i meteorologi, nei prossimi giorni ci sarà una brusca impennata delle temperature che arriveranno a toccare valori primaverili. “Oggi è l’ultimo giorno di freddo estremo”, ha riferito il meteorologo della CNN Dave Hennen. “Le temperature saliranno rapidamente su gran parte dell’area interessata dal gelo, creando un effetto yo-yo di estrema differenza termica”. Un rapido disgelo che non ha precedenti e che potrebbe creare numerosi problemi.
Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli